Skip navigation.
Home
L'angolo italiano della Caverna

Discorsi di Yeesha nella Caverna dei Bahro

| | |

La prima parte dei discorsi di Yeesha è sempre eseguita nello stesso ordine, mentre la seconda parte dipende da quale Era è stata completata.

Testo originale

Bahro – Discorso di Yeesha 01a

Il tuo viaggio è cominciato. Non puoi immaginare come queste piccole cose cambino il futuro. Ma un giorno te ne renderai conto. La tua strada di ritorno adesso splende. Ritornerai. Molti sentieri mi hanno portato a questo luogo. Il sentiero della mia bisnonna, portatrice di distruzione. Il sentiero di mio nonno, ricostruttore dell'Orgoglio. Il sentiero di mia madre, scrittrice di sogni... e di mio padre, il mio caro padre, il portatore dei fardelli. E sapevo che alla fine di questi sentieri giaceva una grande missione. Ritornai alla Fessura per scoprirla. La Fessura... la fenditura nel deserto... la ferita nella terra... il sentiero per ciò che è sotto la superficie. Cercai là il mio scopo. Fu là che conobbi la defunta città sotterranea di D'ni. Questi D'ni che ora sono scomparsi giunsero migliaia di anni fa al riparo della caverna, per ritornare all'umiltà. Trovarono conforto nella loro piccolezza nel buio... e così ho fatto anch'io. Ma la luce è potente nell'oscurità.

Bahro – Discorso di Yeesha 01b

E adesso questi pilastri. Questi quattro pilastri attorno a te sono la vera essenza di un Bahro. Porteranno un grande tesoro a Relto... la tua Era... l'isola nelle nuvole. Relto sarà il loro custode solo per un breve periodo.

Bahro – Discorso di Yeesha 02a

Shorah! Pace a te, motore degli Ultimi. Altri sette viaggi ti hanno portato più vicino. Fui sedotta mentre ero a D'ni. La mia umile oscurità durò solo poco tempo, prima che io cominciassi a crogiolarmi in ciò che potevo fare... e Scrivere. Il mio dono... il mio sentiero... la conoscenza di mio padre... i sogni di mia madre... squarciarono un foro nell'oscurità, nella debolezza. Ero cosciente del mio potere ed ero orgogliosa. Interi mondi sulla punta delle mie dita. Fu lo stesso per i D'ni... lo stesso ciclo. La luce apre l'oscurità... prende... usa... e custodisce. I D'ni trovarono potere in questi Libri. Questi Libri che usi per viaggiare sono un dono del Creatore. Queste Ere verso le quali viaggi erano le loro Ere. Posti splendidi che davano vita... e prendevano vita. L'ombra li coprì... l'ombra della luce... perché era nel loro sentirsi illuminati che si consideravano migliori... migliori degli Ultimi... e noi eravamo tristi per loro. Puoi sentire i D'ni laggiù? Hai toccato i resti... ciò che rimane del loro orgoglio e del loro potere.

Bahro – Discorso di Yeesha 02b

La scrittura nasconde ciò che è tra le righe. Questi Viaggi devono aiutarti a viaggiare all'interno. I Bahro faranno ritorno, questi pilastri sono il nostro viaggio. Il ritorno dei pilastri è il ritorno dei Bahro. Il prendere e il restituire.

Bahro – Discorso di Yeesha 03a

Ritorni ancora... ritorni per sentire di più... ritorni per il terzo pilastro. E` un ciclo interessante, questo andare e venire... dare e prendere. Ciò che devi fare è dare in ritorno... perché hai strappato in due l'essenza di uno degli Ultimi. Tu hai sentito il loro dolore. Non esitare!

Bahro – Discorso di Yeesha 03b

La gente di D'ni non dava in ritorno facilmente. Avrebbero solo preso... finché tutto non gli fu preso nella grande restituzione... la caduta che li distrusse. I D'ni caddero solo poche centinaia di anni fa... tutto fu rimosso. E il mio viaggio fu simile. Potevo scrivere cose che nessun D'ni poté nemmeno sognare. I miei scritti hanno distrutto barriere considerate assolute per millenni. Potevo cambiare le cose... muovere le cose... controllare le cose. Ho imparato oltre i miei genitori. Ho imparato oltre tutti quanti. Ho scritto Ere contro ogni sfidante... Maestri dell'Arte, ed essi furono sconfitti. Ho preso tutto ciò che potevo. Solo la morte può sconfiggere un orgoglio così forte. Per i D'ni e per Yeesha fu la morte a motivare il mio ritorno. Morirono tutti... tutti tranne gli Ultimi... i non orgogliosi. I Bahro si consideravano già morti, loro si erano annichiliti per propria volontà, e così continuarono a osservare i D'ni... sempre pronti a dare di più... e adesso ritorneranno.

Bahro – Discorso di Yeesha 04a

I Viaggi sono completi... adesso prendi il pilastro finale... prendilo, ma ascolta tutto ciò che ho detto. Sono i sussurri e i mormorii a rivelare le verità semplici. Stai tenendo la preziosa anima di un Bahro nella tua Era... nelle tue mani... e queste cose non sono fatte per essere tenute. Fai quel che faccio io... ho imparato cose... visto cose... scritto cose che non hanno mai ritenuto possibili. Ho visto i veri tesori che sono protetti dalle misere barriere delle loro regole. Ho trovato preziosi ori sepolti profondamente sotto le montagne delle loro leggi. Questo è anche il mio Viaggio. Sto restituendo ciò che fu dato. Questi anni che ho passato... questo sentiero su cui ho viaggiato... questo dono che mi fu fatto. Questa missione pesa su di me. Il mio fardello... l'eredità di mio padre Atrus. Noi stiamo plasmando D'ni. Noi diamo forma a ciò che viene dopo. Non possiamo evitare che il potere e l'orgoglio rovinino la nuova D'ni. Ma possiamo preparare coloro che leggeranno a vedere tra le righe. Gli Ultimi stanno tornando... il flusso ritorna nella Fessura... la vita ritorna... la Fenditura ritorna. Il cerchio sarà completo quando restituirai ciò che hai preso. Tu devi ritornare.


Bahro – Discorso di Gahreesen

Lascia che ti parli di re Kerath... me ne guardi dal parlarne male. Uno dei grandi re, fu tuttavia il creatore degli Orgogliosi, perché fu il suo sistema di Gilde che servì come fondazione del potere... e della corruzione. I potenti necessitano di controllo... fortezze, e Guarnigioni, per difendere il proprio potere e subito il difendere diventa tuttavia un'altra ragione... per essere orgogliosi. Strati su strati costruiti per preservare le Ere e l'orgoglio dai deboli e dagli Ultimi che potrebbero attaccare dall'esterno... ma è dall'interno che crollano le nazioni. E così le grandi Guarnigioni D'ni ora sono vuote.

Bahro – Discorso di Teledahn

Hai visto le caverne nascoste e le gabbie? E` dove gli Orgogliosi tenevano gli Ultimi. Gli Ultimi erano solo animali dopotutto... hah... animali che potevano Collegarsi. Potevano essere messi al lavoro o al gioco. Alleggerire il peso degli Orgogliosi, riempire il loro tempo libero con intrattenimenti. Mentre i D'ni dormivano, silenziosamente... le loro vite furono prese... perché gli Orgogliosi impongono le regole. Non era la prima volta che una tale blasfemia fece parte di D'ni. Le storie lo mormorano... come Vatuk delle Ere o re Asemlef... ed anche in questa Era potrebbe non essere l'ultima.

Bahro – Discorsi di Kadish Tolesa

Le ossa del Maestro di Gilda Kadish sono più eloquenti delle parole. Le sue ossa sono le ossa di D'ni. Egli credeva negli insegnamenti del buon re Naygen, che richiedeva ai cittadini di tenere stretti i propri tesori. Questo Kadish che hai visto non darebbe indietro nulla, non ripagherebbe, non lascerebbe nulla. Fu a lungo uno dei D'ni più ricchi, possedendo più di quanto potesse mai fare uso. Costruì delle Ere per proteggere il superfluo e quando venne la caduta si aggrappò alle proprie ricchezze più di qualsiasi altra cosa. E così vedi solo morte nella sua volta... morte lussuosa. E` una immagine di D'ni.

Bahro – Discorso delle Ere Giardino

I D'ni avevano molte storie da cui imparare... ma non le ascoltarono. Gli antichi racconti dell'oceano di Toid... o naturalmente la storia di re Shomat e dei suoi fratelli, che parla anche di giardini e di morte. Ma nessuno ascoltò veramente. Le Ere Giardino degli Orgogliosi sono belle. Ma sono state costruite sulle spalle degli Ultimi. Ere come Kemo e Gira sono solo esempi del comportamento dei D'ni. Senza riguardo gli Ultimi vennero scacciati dalle loro case. Le vite in quelle Ere furono consumate e i D'ni non diedero nulla in cambio. E tutto ciò che non viene restituito... viene ripreso.


Bahro – Yeesha Speech 01a

Your journey has begun. You can´t imagine how these small things affect the future but someday you will... you will return. Many paths have brought me to this place. The path of my Great Grandmother... bringer of destruction. The path of me Grandfather... the rebuilder of Pride. The path of my Mother writer of dreams and of my Father... my dear Father... the caretaker of burdens. And I knew that at the end of such great paths must lay a great purpose. I returned to The Cleft to find it... Cleft... the fissure in the desert... the wound in the Earth... the path to things beneath the surface. It was there I sought to find my purpose. It was from there I came to know the dead underground city of D´ni. These D´ni people who are now gone, came thousands of years ago to the shelter of the cavern to return to... leastness. They found solace in their smallness in the dark... and so did I. But light is powerful in the darkness.

Bahro – Yeesha Speech 01b

And now to these pillars, these four pillars around you are the very being of the Bahro... you must take them. They will bring great treasure to Relto... your Age... the Island in the Clouds. Relto will be their keeper for only a brief time.

Bahro – Yeesha Speech 02a

Shorah! Peace to you mover of the Least. Seven more Journeys´ have moved you closer. I was seduced while in D´ni. My humble darkness lasted only a short time, before I began to bask in what I could do... what I could write. My gift... my path... the knowledge of my Father and the dreams of my Mother... pierced a hole I the darkness... in the weakness. I was aware of my power and I was proud. Whole worlds at my fingertips... it was the same with the D´ni... the same cycle. Light opens the darkness... it takes... it uses and it keeps. The D´ni found power in these Books... these Books you use to travel. They were a gift from The Maker. These Ages you travel to were their Ages. Remarkable places giving life... and taking life. This shadow came over them... this shadow of light... for it was in their enlightenment that they considered themselves better... better then the Least... and we were sad for them. Can you feel the D´ni there? You´ve touched the remnants... the remains of their pride and power.

Bahro – Yeesha Speech 02b

The writing hides what´s between the lines. These Journeys´ are to help you travel between. The Bahro will be returned... these pillars are our journey. The return of the pillars is the return of the Bahro. The bringing away and the bringing back

Bahro – Yeesha Speech 03a

You return again... return to hear more... return for a third pillar. It´s an interesting cycle this coming and going... giving and taking. Returning is what you must do... for you have torn in half the very being of one of the Least. You have heard their pain. Don´t falter!

Bahro – Yeesha Speech 03b

The people of D´ni didn´t return easily. They only would take until all was taken from them in the great returning... the Fall that destroyed them. D´ni fell only a few hundred years ago... all of it was removed. And my journey was similar. I could write things that no D´ni had ever dreamed of. My writing smashed barriers held as absolutes for millennia. I could change things... I could move things... I could control things. I learned beyond my parents... I learned beyond all. I wrote Ages against any challengers... Masters of the Art and they were beaten. I took all that I could hold. Only death can conquer pride so strong. For the D´ni and for Yeesha it was death that moved me to return. All died... all but the Least... the un-proud. The Bahro´s considered themselves as dead already and so they continued to watch D´ni... always ready to give more away... and now they will return.

Bahro – Yeesha Speech 04a

The Journeys are complete... now take the final pillar... take it, but hear all I´ve said. It´s the whispers and murmurs that reveal the simple truths. You hold the precious soul of a Bahro in your Age... in your hand. Such things are not meant to be held. Do what I do... I have learned things... seen things... written things they never thought possible. I have seen the real treasures that are protected by the petty fences of their rules. I have found the precious gold buried deep beneath the weighty mountains of their laws. This is my Journey too. I am returning what has been given. These years I´ve spent... this path I´ve traveled... this gift I´ve been given. This purpose weighs on me. My burden... the legacy of my father Atrus. For we are shaping D´ni. We will mold what comes after. We can not keep the power and the pride from ruining this new D´ni. But we can prepare those who will read between the lines. The Least are returning... the stream in The Cleft is returning... life is returning... the fissure is returning. The circle will be completed when you give back what you have taken. You must return.


Bahro – Gahreesen Speech

Let me tell you of King Kerath... dare I speak ill of him. One of the great Kings, but yet he was the maker of the Proud... for it was his system of Guilds that served as the foundation of power... and corruption. The powerful need control... fortresses and Gahreesen´s to guard their power and soon the guarding is another thing to be proud of. Layers within layers built to preserve their Ages and their pride from the weak and Least who might attack from without... and yet it is from within that most nations fall. And so the mighty Gahreesen´s of D´ni now stand vacant.

Bahro – Teledahn Speech

Did you see the hidden caves and the cages? It is where the Proud keep the Least. The Least were only animals after all... animals that could Link. They could be put to work or play. They could ease the burden of the Proud and fill their free time with entertainment. Quietly, as D´ni slept... their lives were taken... cause the Proud make the rules. This wasn´t the first time such a blasphemy was a part of D´ni. The histories whisper of it... like Vatuke the Ager or King Asemlef and even in this Age it may not be the last.

Bahro – Kadish Tolesa Speech

The bones of Guild Master Kadish speak louder than words. His bones are the bones of D´ni. He clung to the teachings of good King Naygen who required good citizens to cling to their treasure. This Kadish you have seen would not give back, would not return, would not let go. He had long been one of the wealthiest of the D´ni owning more than he could possibly make use of. He built Ages to protect the extra and when the fall came, he clung to his possessions over all else... and you see only death in his vault... extravagant death. It is an image of D´ni.

Bahro – Garden Speech

Many stories were there for the D´ni to learn from... but they didn´t hear them. The ancient tales of Toid´s Ocean... or of course the story of King Shomat and his brothers... which even speaks of gardens and death. But no one truly listened. The Garden Ages of the Proud are beautiful. But they are build on the backs of the Least. The Ages like Kemo and Gira are a sampling of the playthings of D´ni. With disregard the Least were stripped from their homes. The lives in those Ages were consumed and the D´ni gave nothing back and what ever is not given back... will be taken.