Skip navigation.
Home
L'angolo italiano della Caverna

Il Grande Zero (Live)

| | | |

Questa versione del quaderno del Grande Zero è stata sostituita dopo l'abbandono del restauro a inizio 2004 ed è stata reintrodotta dopo il ritorno parziale del DRC.

Le sigle come GZM e GZMU sono state lasciate come in originale. Le indicazioni in corsivo tra parentesi sono mie.

Testo originale

Benvenuti al Grande Zero!

Noterete un certo numero di aree differenti nella struttura del Grande Zero così come diversi macchinari. Ci scusiamo per l'ampio dettaglio, ma la struttura e i relativi meccanismi e sistemi sono abbastanza complicati.

Anticamera

Vi trovate attualmente nell'Anticamera del Grande Zero. Sebbene possiate vedere il macchinario del Grande Zero tramite la finestrella, l'accesso al Piazzale del Grande Zero non è disponibile direttamente dell'anticamera. Per accedere alla piazza dovrete caricare quindici Marcatori del Grande Zero (GZM) nel sistema del Grande Zero e collegarvi alla piazza tramite il vostro Nexus.

Caricamento dei Marcatori del Grande Zero (GZM)

I Marcatori (Marker) del Grande Zero, siti in numerosi luoghi della caverna, sono abbastanza facili da trovare e, seguendo pochi facili passi, semplici da caricare nel sistema

  1. Assicuratevi di avere un KI di versione 2.0 o superiore. Se non siete stati a Gahreesen e non avete ottenuto un KI dal distributore nel Pozzo (trovate nel vostro quartiere indicazioni su come arrivarvi) dovrete farlo prima di andare avanti.
  2. Una volta ottenuto un KI di versione 2.0 o superiore dovrete aggiornare ancora il vostro KI per recuperare le coordinate dei marcatori. Questo può essere fatto facilmente inserendo il vostro KI nella macchina di caricamento in questa stanza. La prima volta che un KI vi è inserito, il sistema lo abiliterà al recupero dei marcatori. Se vedete 15 deboli luci colorate sul vostro KI, allora avete abilitato correttamente il vostro KI al recupero dei marcatori.
  3. Trovate i GZM. Essi sono dislocati in vari luoghi in tutta la caverna. (Ricordate che i marcatori possono trovarsi in un gran numero di posti, non solo sui sentieri più comuni.) Comunque, fate attenzione al fatto che questi marcatori non saranno visibili sino a che non rileveranno un KI aggiornato nel raggio di 25 piedi (circa 8 metri).
  4. Una volta trovato un GZM dovrete premere il “bottone di registrazione” sul vostro KI. Saprete che il GZM è stato registrato se una delle luci deboli diventerà piena.
  5. Quando avrete trovato i 15 GZM (e avrete 15 luci piene nel vostro KI) dovrete ritornare qui, nell'anticamera, e caricare i vostri GZM nel sistema. Per farlo potete usare la stessa macchina che avete usato per aggiornare il vostro KI.

Piazzale del Grande Zero

  1. Una volta caricati i 15 GZM troverete un nuovo link nel vostro Nexus. Questo collegamento vi porterà al piazzale del Grande Zero, il sito centrale del distributore di neutrini del Grande Zero.
  2. Vedrete anche una macchina di caricamento nel piazzale così come una coppia di porte sul lato opposto della stanza.

Accesso al Centro di Calibrazione del Grande Zero

  1. Il centro di calibrazione situato dietro il piazzale non può essere raggiunto sino a che il KI non abbia registrato almeno 30 GZM (15 in più oltre quelli necessari ad accedere al piazzale). La registrazione si svolge come sopra; avrete di nuovo 15 luci deboli. Man mano troverete i GZM torneranno di nuovo piene.
  2. Una volta che ulteriori 15 (30 in totale) GZM saranno stati caricati (nel piazzale o nell'anticamera) le porte del centro di calibrazione si apriranno automaticamente per voi da quel momento in avanti.

Centro di Calibrazione del Grande Zero

  1. Di particolare rilievo nel centro di calibrazione sono le quattro Unità di Mantenimento del Grande Zero (GZMU) situate sul retro così come il Proiettore di Calibrazione (CI)
  2. Una volta che avrete caricato 30 marcatori del GZ nelle macchine di caricamento dell'anticamera o del piazzale avrete accesso alle macchine e l'abilità di trovare un nuovo tipo di marcatore noto come Marcatore di Calibrazione del Grande Zero (CGZM)

Marcatori di Calibrazione del Grande Zero (CGZM)

  1. I CGZM funzionano in maniera simile ai GZM con due principali differenze: primo, i CGZM sono sempre visibili una volta assegnati ad un individuo. In altre parole, diversamente dai GZM che appaiono solo se un KI è rilevato entro 25 piedi, i CGZM sono visibili solo a coloro a cui sono stati assegnati. Secondariamente i CGZM non sono attivati dal pulsante di “attivazione” sul KI bensì passandovi attraverso con il vostro corpo.
  2. Per essere assegnati a una missione del CGZM dovrete trovare un GZMU e scegliere una missione fra le 14 disponibili. Il numero di CGZM e la posizione dei marcatori variano con ogni missione. Il cronometraggio comincia da quando il primo marcatore è stato registrato. Una missione può essere ripetuta per cercare di completarla con successo nel minor tempo possibile.
  3. Si prega di osservare che una missione è assegnata ad una sola persona alla volta. Similarmente a come i GZM hanno interagito con il vostro KI, vedrete un certo numero di luci (corrispondente ai CGZM nella missione) sul bordo del vostro KI. Una volta che tutti i marcatori sono stati trovati (camminandovi attraverso), i marcatori devono essere caricati tramite i GZMU nel Centro di Calibrazione del Grande Zero.
  4. E` anche importante notare che i tempi visibili nel GZMU sono i vostri tempi più brevi e non quelli degli altri visitatori. I tempi migliori in assoluto sono mostrati nella posta in arrivo del vostro KI e aggiornati dinamicamente.
  5. Se due persone desiderano essere assegnate alla stessa missione, entrambi dovranno scegliere la stessa missone per vedere gli stessi marcatori. Si prega di osservare che entrambi dovrete registrare i marcatori sui vostri KI individuali per finire propriamente la missione. Non si può condividere una missione.

Mentre noi al DRC speriamo che le missioni vi aiutino ad avere una migliore comprensione della città e delle aree della caverna, speriamo anche che comprendiate quanto sia vitale il vostro successo per aiutare a calibrare il Grande Zero. Apprezziamo enormemente il vostro supporto.

Proiettore di Calibrazione (CI)

  1. Come simbolo della progressione delle calibrazioni, il Proiettore di Calibrazione (CI) mostrerà varie immagini in diverso stato. A seconda di quanto un certo stadio della calibrazione è stato completato l'immagine sarà più o meno facile da osservare.
  2. Victor Laxman predeterminerà queste immagini di “stato di avanzamento”

Ancora una volta, grazie per aver visitato il Grande Zero e apprezziamo la vostra pazienza e il vostro supporto.


Welcome to the Great Zero

You´ll notice a number of different areas to the Great Zero Structure as well as a number of various machines. We apologize for the great detail but the structure and related mechanisms and systems are somewhat complicated.

Antechamber

You are currently standing in the Great Zero Antechamber. Though you can see the Great Zero machinery through the small window, access to the Great Zero Courtyard is not available directly from the antechamber. In order to access the plaza, you will need to upload fifteen Great Zero Markers (GZM´s) into the Great Zero system and link into the plaza via your nexus.

Great Zero Marker (GZM) Uploads

Great Zero Markers, found in numerous locations throughout the cavern, are fairly easy to find and, by following a few easy steps, simple to upload into the system.

1. Make sure your have a KI of version 2.0 or higher. If you have not been to Gahreesen and retrieved a KI from the dispenser in the Well (see directions in your local neighbourhood) you will need to do that first.

2. Once you have a KI version 2.0 or higher you still need to upgrade your KI to retrieve marker coordinates. That can be done easily by placing your KI into the upload machine in this room. The first time a KI is inserted, the system will enable your KI to retrieve markers. If you see 15 faint coloured lights on your KI then you have properly enable your KI to retrieve makers.

3. Find GZM´s. They are located throughout the cavern in a variety of locations. (Please note that markers can be in a large variety of places, not just the more common paths.) However, be aware that these markers will not be visible unless they sense an upgraded KI within twenty-five feet.

4. Once you have found a GZM, you will need to press the “register button” located on your KI. You will know the GZM has been registered if one of the faint lights turns solid.

5. Once you have found 15 GZM´s (and have 15 solid lights on your KI) you will need to return here, to the antechamber, and upload your GZM´s into the system. You can use the same machine you used to initiate your KI to do that.

Great Zero Courtyard

1. Once you have uploaded 15 GZM´s, you will find a new link in your Nexus. That link will take you to the Great Zero courtyard, the central location of the Great Zero neutrino dispenser.

2. You will see another upload machine inside of the courtyard as well as a couple of doors toward the back of the room.

Great Zero Calibration Center Access

1. The calibration center located beyond the courtyard cannot be accessed unless a KI has registered at least thirty GZM´s (15 more then are needed to access the courtyard). Registering is done the same way as listed above; you´ll have 15 new faint lights. As GZM´s are found, they will turn solid again.

2. Once 15 more (30 total) GZM´s have been uploaded (in either the courtyard or the antechamber) the doors leading to the calibration center will automatically open for you from that point forward.

Great Zero Calibration Center

1. Most important to the calibration center are the four Great Zero Maintenance Units (GZMU) toward the back as well as the Calibration Imager (CI).

2. Once you have uploaded thirty GZ Markers in uploaded machines in either the antechamber or courtyard, you will be allowed access to the machines and the ability to find a new type of marker known as a Calibration Great Zero Marker (CGZM).

Calibration Great Zero Markers (CGZM´s)

1. CGZM´s function in a similar fashion as GZM´s with two main differences: first, CGZM´s are always visible once they have been assigned to an individual. In other words, unlike GZM´s that only appear when a KI is detected within twenty-five feet, CGZM´s are only visible to those who have been assigned them. Secondly CGZM´s are not activated by the “activate” button on your KI but instead by passing through them with your body.

2. To be assigned a CGZM mission, you will need to find a GZMU and choose one of the missions from the 14 available. The number of CGZM´s and locations of those markers vary with each mission. All missions are timed. Timing begins when the first marker has been registered. A mission can be repeated in order to try and successfully complete the mission in shorter times.

3. Please note that a mission is only assigned to one person at a time. Similar to the way the GZM´s interacted with your KI, you will see a number of lights (corresponding to the CGZM´s in the mission) on the side of your KI. Once all of the markers have been found (by walking through them), the markers need to be uploaded via the GZMU in the Great Zero Calibration Center.

4. It´s also important to note that times seen in the GZMU are your shortest times and not other visitors. The fastest times, globally are displayed in your KI Inbox and updated dynamically.

5. If two people wish to be assigned the same mission, both of you will need to choose the same mission in order to see the same markers. Please note that both of you will need to register markers on your own individual KI´s in order to properly finish the mission. You cannot share a mission.

While we at the DRC hope that the missions help you have a better understanding of the city and cavern areas, we also hope you realise how vital your success is to help calibrate our Great Zero. We appreciate your support greatly.

Calibration Imager (CI)

1. As a symbol of how calibrations are coming the Calibration Imager (CI) will be displaying various images in a variety of states. Depending on how complete a certain stage of calibration is, the image will be easier or more difficult to make out.

2. Victor Laxman will predetermine these dynamic “progress reports” images.

Again, thank you for visiting the Great Zero and we appreciate your patience and support.